mercoledì 30 Novembre 2022

Commissione Esteri: debacle dei 5 Stelle, eletta Stefania Craxi

La senatrice Stefania Craxi di Forza Italia è stata eletta nuovo presidente della Commissione Esteri del Senato, superando nel segreto dell’urna quello che doveva essere il candidato unitario dell centro-sinistra, Ettore Licheri del Movimento 5 Stelle. L’elezione è avvenuta alla seconda votazione, con la Craxi che ha raccolto 12 voti contro i 9 del concorrente. Si tratta di una sconfitta politica notevole per i 5 Stelle che, dopo aver espulso dal movimento e partecipato alle dimissioni di massa che hanno esautorato il precedente presidente Vito Petrocelli, finito nel calderone mediatico in quanto accusato di essere “filo-Putin” non sono riusciti a fare eleggere un altro membro del partito, nonostante sul nome di Licheri ci fosse teoricamente l’accordo con il resto della coalizione.

Ultime notizie

Il Qatar è già campione del mondo dello sfruttamento

Il mondiale è appena iniziato ma i suoi preparativi vanno avanti incessantemente dal 2020, quando il Qatar si è...

Lockdown: ora Trudeau e Bassetti difendono le proteste in Cina (sconfessandosi da soli)

«Tutti in Cina dovrebbero essere autorizzati a protestare. Continueremo ad assicurarci che la Cina sappia che sosterremo i diritti...

L’altro Mondiale: cronache, aneddoti e assurdità da Qatar ’22

Benvenute e benvenuti alla seconda puntata de l'altro mondiale, scusate il ritardo, ma le cose serie hanno preso il...

Il governo stanzia altri 400 milioni per le Olimpiadi 2026, quelle a “costo zero”

I XXV Giochi olimpici e paralimpici invernali si terranno dal 6 al 22 febbraio 2026 a Milano e Cortina...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI