sabato 10 Dicembre 2022

USA registrano primo caso di influenza aviaria nell’uomo

In Colorado, Stati Uniti, è stato registrato un caso di contagio da influenza aviaria H5N1 in una persona (il secondo al mondo, dopo che un primo soggetto era stato contagiato dal un virus del ceppo specifico H5 nel Regno Unito). Il soggetto, risultato positivo dopo aver preso parte all’abbattimento di polli sospettati di aver contratto la malattia, è stato messo in isolamento e trattato con farmaci antivirali e ora starebbe meglio. Il Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie statunitense ha iniziato a monitorare tutte le persone ritenute esposte al virus nel 2021.

Ultime notizie

Dopo 30 anni il Regno Unito torna ad aprire le centrali a carbone

Il governo britannico ha approvato il progetto di una nuova miniera di carbone a Whitehaven, nel nord est dell'Inghilterra,...

Come la dieta quotidiana può aiutare a prevenire demenza e Alzheimer

Cominciamo col dare subito una buona notizia: è stato dimostrato che le probabilità di sviluppare una demenza diminuiscono se...

La RAI mostra le immagini dei bombardamenti ucraini su Donetsk spacciandoli per russi

«È l’ennesima strage di civili quella del mercato di Kurakhove nel Donetsk, ci sono 8 morti e almeno 5...

L’altro Mondiale: cronache assurde da Qatar ’22 (terza puntata)

Benvenute e benvenuti alla terza puntata di: L'altro Mondiale, che questa volta è abbastanza puntuale, quasi quanto le indagini...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI