martedì 17 Maggio 2022

L’Indipendente compie un anno e diventa un giornale cartaceo!

Il 12 aprile 2021 è iniziato il nostro viaggio insieme. Siamo partiti senza alcuna certezza ma con tanta determinazione e uno scopo da raggiungere: costruire un nuovo giornale diverso dagli altri: realmente libero di raccontare le cose come stanno e di andare contro le verità di comodo. Un’informazione libera e imparziale, senza pubblicità e soprattutto senza padroni. 1.859 persone hanno da subito creduto nel nostro progetto e ci hanno sostenuto.

È passato 1 anno e oggi gli abbonati sono oltre 6mila. Nel frattempo abbiamo pubblicato quasi 4.500 articoli, 9 inchieste esclusive, inaugurato un tabloid settimanale in free download e un podcast, nonché aperto una linea diretta telefonica a disposizione degli abbonati.

I nostri canali social sono già seguiti da 130mila utenti e la newsletter settimanale conta 15mila iscritti. A febbraio di quest’anno abbiamo superato per la prima volta 1 milione di visite uniche mensili sul sito web e i dati sono in costante crescita.

Numeri che hanno del miracoloso per un progetto nato da zero, senza investitori, partiti politici né alcuno sponsor alle spalle. Ma la strada è ancora lunga. Vogliamo diventare uno dei siti di notizie più letti di questo Paese, ma senza rinunciare ad essere integri e coraggiosi: insieme possiamo farcela!

Ce l’avete chiesto in molti e finalmente siamo pronti ad annunciarlo: L’Indipendente diventa anche un giornale cartaceo. Lanciamo oggi l’abbonamento premium che prevede l’invio agli abbonati (attraverso spedizione postale) del Monthly Report, il nostro mensile di approfondimento e inchiesta. Un primo passo che rappresenta un nuovo inizio, senza porci nessun limite e sempre pronti a nuove sfide.

Nei prossimi mesi, infatti, prevediamo di incrementare ulteriormente i contenuti pubblicati e i servizi per gli abbonati. Una sfida che, come sempre per chi come noi intende rimanere senza sponsor né padroni, potremo vincere solo grazie al sostegno dei lettori.

Per questo oggi vi chiediamo di confermare la vostra fiducia nei nostri confronti e sottoscrivere il vostro abbonamento: solo così L’Indipendente potrà diventare una voce importante e autorevole, che riteniamo sempre più necessaria nel giornalismo e nella società italiana.

Da parte nostra vi garantiamo il massimo impegno, passione, trasparenza, professionalità e onestà intellettuale.

Come si fa ad abbonarsi e ricevere a casa il mensile de L’Indipendente? Tutte le info sono a questo link: lindipendente.online/abbonamenti

Grazie di cuore, la redazione de L’Indipendente.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

12 Commenti

  1. Perché in Italia per essere una “voce importante e autorevole” bisogna uscire con la carta stampata? Siamo ancora così indietro?
    A me piaceva che questa testata fosse diversa anche per l’impatto ambientale, meno spreco di risorse e inquinamento da produzione e trasporto copie.
    Ma se così deve essere per contare un po’ di più… in fondo sarà una volta al mese, per adesso!

  2. Sono fiera di essere stata tra i primi 100 sostenitori e abbonati , un anno fa e altrettanto felice oggi di aver rinnovato abbonamento e fiducia in voi ! Grazie Matteo, grazie a tutti i tuoi collaboratori per questo impegno forte e costante ! Un abbraccio da Verona! 😊

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI