sabato 21 Maggio 2022

Cina, migliaia di medici e militari a Shanghai per effettuare test COVID

La Cina avrebbe inviato oltre 38 mila operatori sanitari e l’esercito per testare per Covid-19 tutti i 26 milioni di residenti della città di Shanghai. Si tratta della più grande risposta in materia di salute pubblica da quando è esplosa la pandemia da Covid-19 nel 2019. Shanghai ha iniziato un lockdown in due fasi il 28 marzo che ha visto tutti gli abitanti della metropoli confinati in casa, dopo l’aumento dei casi. I cittadini che si rifiutino di farsi testare senza addurre ragioni giustificabili sono punibili con sanzioni amministrative e penali, secondo quanto dichiarato a Reuters dalla polizia locale.

Ultime notizie

Se la crème dei giornalisti appartiene ad una élite economica e sociale

Per chi non viene da situazioni privilegiate, l’accesso al mondo del giornalismo di livello elevato è difficile. Secondo uno...

Come ridurre gli effetti nocivi delle sigarette con l’alimentazione

Malgrado le campagne contro i pericoli delle sigarette, milioni di persone ancora oggi scherzano col cancro e le malattie...

Il World Economic Forum si incontra per ridiscutere la globalizzazione

Dopo più di due anni in cui si è svolto in modalità virtuale a causa dell’emergenza pandemica, dal 22...

Allenarsi ai sogni

“I poliziotti si muovono con rapidità da una parte all’altra come cacciatori di farfalle. I pazzi del principale manicomio...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI