lunedì 26 Settembre 2022

‘Ndrangheta, operazione “Cavallo di Troia”: arrestato latitante

La guardia di finanza ha arrestato nella provincia di Reggio Calabria un latitante indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso e reati finanziari. L’uomo era latitante da dicembre 2021, quando nell’ambito dell’operazione “Cavallo di Troia” le forze dell’ordine avevano individuato a Carmagnola (Torino) tre società al servizio della ‘ndrina Bonavoto ed eseguito misure cautelari nei confronti di 8 individui, oltre a sequestri per 2,5 milioni di euro. Il gruppo agiva depauperando le aziende delle risorse, comprese quelle volte al pagamento di stipendi e contributi dei dipendenti, e destinando parte dei profitti alla criminalità organizzata.

Ultime notizie

Parigi, attivisti per il clima occupano l’aeroporto per bloccare i jet privati

Bloccare l'uso e l'abuso dei jet privati contrastandone fisicamente la partenza, se necessario. Perché «i crimini climatici degli ultra...

CGIA avverte: il nuovo governo dovrà trovare 40 miliardi nei primi 100 giorni

Il nuovo governo che si insedierà a Palazzo Chigi avrà in eredità i provvedimenti introdotti dal Governo Draghi che...

Basta massacri di canguri: la protesta contro i marchi della moda alla Fashion Week

In occasione della Milano Fashion Week c'è chi ha voluto ricordarne il lato oscuro ponendo il focus sull'ipocrisia italiana...

Elezioni: vince il centrodestra, Giorgia Meloni verso Palazzo Chigi

Come da pronostico, il centro destra ha vinto le elezioni del 25 settembre e ora aspetta una chiamata dal...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI