sabato 1 Ottobre 2022

Il Governo italiano non trova un accordo sulla rimozione del Green Pass

Il Governo italiano non riesce ancora ad accordarsi su modalità e tempistiche di rimozione della certificazione sanitaria. Se infatti la Lega chiede la totale rimozione allo scadere dello stato di emergenza (il 31 marzo) e il Movimento 5 Stelle insiste per avere almeno un alleggerimento, queste posizioni incontrano il parere contrario del resto dei partiti di maggioranza. Intervistato dalla testata Il Tempo, il sottosegretario alla salute Silleri ha affermato di voler procedere in maniera graduale «ascoltando la scienza, valutando i dati epidemiologici e i suggerimenti del Cts».

Ultime notizie

Italia e Spagna alla battaglia delle vongole

In Parlamento Europeo si è tenuto un esecutivo comunitario che si è dichiarato favorevole alla deroga per pescare frutti...

L’annessione delle regioni ucraine segna il punto di rottura definitivo tra Russia e Occidente

Nella giornata di ieri, 30 settembre, si è svolta la cerimonia ufficiale – nella sala di San Giorgio del...

In Europa ritorna la fauna selvatica: le misure di protezione stanno funzionando

In Europa, grazie a molte azioni di conservazione, la fauna selvatica sta dando segnali di ripresa, dimostrando che la...

Disobbedienza civile

Propongo volentieri due riflessioni di Henry David Thoreau, sulla schiavitù, la prima da 'Disobbedienza civile', 1849, la seconda da...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI