domenica 23 Gennaio 2022

Tonga, eruzione vulcanica: effetti in tutto il Pacifico Meridionale

Nell’Oceano Pacifico meridionale si è verificata una violenta eruzione sottomarina del vulcano Hunga Tonga-Hunga Haʻapai. Il fenomeno è stato talmente forte da essere percepito sin nelle isole Fiji, a 800 km di distanza, dove le persone residenti nelle zone costiere a bassa quota sono state evacuate. Nell’isola di Tonga, che si trova a soli 65km dal vulcano, è scattato un allarme tsunami, dopo che le persone hanno visto le proprie case invase dall’acqua e la cenere cadere sugli edifici. Secondo i servizi geologici locali, i pennacchi di fumo, gas e cenere hanno raggiunto un’altitudine di 20 km nel cielo. In Nuova Zelanda, che si trova a 2300 km di distanza, è stato annunciato il rischio del verificarsi di onde anomale improvvise come effetto dell’eruzione.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...