domenica 23 Gennaio 2022

Djokovic, cancellato visto per la seconda volta: a rischio espulsione

Il governo australiano ha cancellato per la seconda volta il visto del tennista Novak Djokovic, che rischia ora l’espulsione dall’Australia. La decisione è stata motivata dal ministro dell’Immigrazione Hawke con ragioni “di salute e di ordine pubblico”. Le alternative per il campione del tennis sono ora accettare la decisione o presentare appello, richiedendo un procedimento d’urgenza che permetta il dibattimento nel fine settimana. In caso di esito positivo Djokovic potrebbe così partecipare agli Australian Open che avranno inizio lunedì 17 gennaio. Secondo la stampa locale, nel caso in cui non venisse presentato appello Djokovic potrebbe essere nuovamente posto in detenzione presso il Park Hotel in attesa dell’espulsione.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...