domenica 23 Gennaio 2022

Pechino 2022: l’Australia si unisce al boicottaggio diplomatico statunitense

Dopo la decisione degli Stati Uniti di boicottare i Giochi Invernali di Pechino 2022 in segno di protesta contro la Cina, accusata di violare i diritti umani, è arrivata anche quella dell’Australia. Il primo ministro Scott Morrison, infatti, ha annunciato che nessun rappresentante diplomatico sarà presente alle Olimpiadi in questione. «L’Australia non farà un passo indietro dalla ferma posizione che ha preso in difesa dei suoi interessi e ovviamente non sorprende che non invieremo nostri rappresentanti ai Giochi», ha affermato Morrison.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...