domenica 23 Gennaio 2022

Nas oscurano oltre 30 siti che vendevano farmaci contro il Covid

I Carabinieri del Nas hanno oscurato una trentina di siti che vendevano medicinali per le cure fai da te per il Covid, portando così a quota 313 i provvedimenti messi in atto solamente nel 2021. I siti bloccati vendevano medicinali soggetti a restrizioni d’uso o vendibili solo in farmacia, o ancora legati all’impiego clinico o sperimentale. Alcuni contenevano il principio attivo dell’ivermectina, il quale l’EMA aveva già consigliato di non utilizzare per il trattamento del Covid al di fuori degli studi clinici. Vi erano poi medicinali impiegati per la cura di malattie articolari degenerative, gotta, ulcera gastrica o reflusso.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...