sabato 27 Novembre 2021

Vaccini Covid: ok dell’Ema a Pfizer per fascia d’età 5-11 anni

Il comitato per i medicinali ad uso umano dell’Ema (Agenzia europea per i medicinali) ha raccomandato di concedere un’estensione dell’indicazione per il vaccino anti Covid Pfizer-BioNTech includendo l’uso dello stesso nei bambini rientranti nella fascia d’età 5-11 anni. Anche ad essi il vaccino sarà somministrato tramite due iniezioni a distanza di tre settimane, tuttavia la dose sarà inferiore rispetto a quella utilizzata nelle persone di età pari o superiore a 12 anni (10 microgrammi anziché 30 microgrammi). Dallo studio alla base del via libera – ha inoltre fatto sapere l’Ema – è emerso che «il vaccino era efficace al 90,7% nel prevenire il Covid sintomatico (sebbene il tasso reale potesse essere compreso tra il 67,7% e il 98,3%)».

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...