martedì 30 Novembre 2021

Austria, da oggi lockdown generalizzato e obbligo di vaccinazione da febbraio 2022

L’Austria si trova da oggi in regime di lockdown totale in quanto le misure introdotte nelle scorse settimane hanno apportato un miglioramento della situazione non sufficiente, secondo il governo. Garantita l’apertura delle scuole. Sarà inoltre introdotta la vaccinazione obbligatoria a partire dal 1° febbraio 2022. Il blocco sarà istituito per un massimo di 20 giorni e non proseguirà oltre il 13 dicembre, mentre permarranno i divieti dei giorni scorsi per i non vaccinati. Il cancelliere Schallenberg ha chiesto a tutti i cittadini di “ridurre i contatti” nei prossimi giorni, “in modo che il Natale sia sicuro per coloro che sono stati vaccinati e protetti”.

Ultime notizie

L’importanza di mangiare il cibo di stagione: le mele

A dispetto della varietà di cibi che si trovano sui banchi del reparto ortofrutta del supermercato, varietà che però...

Italia, il Governo restringe i poteri del Garante della Privacy

Il Governo, tramite il decreto legge n. 139 dell'8 ottobre 2021, ha modificato i poteri del Garante della Privacy:...

Vicino ai cittadini, lontano dalle multinazionali: un’altra transizione è possibile

La buona notizia è che l'indipendenza energetica è possibile: sono sempre di più  le aziende, i comuni ed i...

Draghi e Macron firmano il nuovo patto italo-francese: il Parlamento lo scopre a giochi fatti

Il primo ministro Mario Draghi e il presidente francese Macron hanno siglato venerdì scorso il Trattato del Quirinale, accordo...