venerdì 12 Aprile 2024

Aerei cinesi e russi entrano in zona difesa aerea Corea del Sud

Nove velivoli militari (2 cinesi e 7 russi) sono entrati nella zona KADIZ (Zona di identificazione di difesa aerea) della Corea del Sud e sono stati immediatamente raggiunti da aerei da guerra dell’Aeronautica Sud-coreana. I velivoli avrebbero sorvolato la KADIZ per circa 10 minuti, senza violare lo spazio aereo della Corea del Sud, per poi uscirne. Le attività sembrano rientrare nell’ambito di esercitazioni ordinarie, ma la Corea del Sud fa sapere che procederà con ulteriori indagini. Non è la prima volta che aerei cinesi e russi entrano nella KADIZ con la scusa di star conducendo delle esercitazioni: in un caso, gli aerei sudcoreani avevano dovuto sparare centinaia di colpi di avvertimento per farli allontanare.

Ultime notizie

Gli infiniti più grandi di altri e i problemi ancora irrisolti della matematica

Insiemi infiniti più grandi di altri in quanto contengono un’infinità “più potente” di elementi in più: ciò che può...

Gli Agnelli-Elkann fanno 4 miliardi di utili mentre smantellano la produzione italiana

Exor, la holding della famiglia Agnelli Elkann, che tra gli altri controlla Stellantis, Iveco e Juventus, ha chiuso il...

Fratelli d’Italia ha presentato un emendamento che reintroduce il carcere per i giornalisti

Attraverso alcuni emendamenti presentati ieri da Gianni Berrino, capogruppo di FDI in Commissione Giustizia a Palazzo Madama, il partito...

Uno studio ha verificato come ascoltare musica coinvolge cuore e stomaco

La musica non viene ascoltata solo con le orecchie, ma è un’esperienza che coinvolge tutto il corpo stimolando non...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI