sabato 27 Novembre 2021

Italiani emigrati all’estero: + 82% negli ultimi 16 anni

Il numero degli italiani residenti oltre confine è aumentato dell’82% negli ultimi sedici anni: è quanto emerge dal recente rapporto “Italiani nel Mondo” della Fondazione Migrantes, un organismo della Conferenza Episcopale Italiana. Il rapporto sottolinea che mentre nell’ultimo anno l’aumento dei cittadini italiani iscritti all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero) è stato del 3%, esso lo è stato del 6,9% dal 2019, del 13,6% negli ultimi cinque anni e, appunto, dell’82% dal 2006. Nello specifico, al primo gennaio 2021 gli italiani residenti all’estero risultano essere più di 5 milioni e mezzo: tale numero rappresenta il 9,5% degli oltre 59,2 milioni di cittadini che risiedono nel nostro Paese.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...