giovedì 9 Dicembre 2021

Boeing ammette responsabilità per incidente Ethiopian Airlines

Boeing si è assunta la responsabilità dell’incidente avvenuto in Etiopia nel 2019, che aveva causato la morte di 157 persone, tra cui 8 italiani. La richiesta è stata presentata in una corte federale di Chicago questo mercoledì. L’azienda avrebbe ammesso di aver fabbricato l’aereo, un 737 MAX 8, “con una condizione non sicura”, la quale avrebbe provocato lo schianto del volo dell’Ethiopian Airlines. I piloti e i fornitori coinvolti nella produzione dell’aereo non hanno perciò avuto colpa per l’incidente. I danni compensativi per le richieste di risarcimento delle famiglie delle vittime saranno decisi da un organismo di mediazione o tribunale dell’Illinois, dove ha sede la Boeing.

Ultime notizie

La Nuova Zelanda lancia la coalizione contro i robot killer

Mezzi blindati dotati di cannoni, droni volanti che si lanciano a grande velocità contro i nemici in fuga, battelli...

Non si vive di sola pasta: le alternative giuste per variare

Siamo italiani, amiamo la pasta e si sa. Da sempre medici e nutrizionisti continuano a ripetere che la pasta...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e...

Il Congo, le miniere di cobalto e la geopolitica della transizione energetica

Il Congo è al centro della geopolitica della transizione energetica e sempre più lo sarà negli anni a venire....