giovedì 9 Dicembre 2021

Portogallo, Presidente scioglie il Parlamento: elezioni anticipate al 30 gennaio

Il presidente del Portogallo ha annunciato lo scioglimento del Parlamento e indetto elezioni anticipate per il 30 gennaio per le “divisioni alla base di appoggio del Governo”. Il Parlamento ha infatti rigettato la proposta di bilancio statale per il 2022, bloccata dai partiti di estrema sinistra che fino ad ora avevano appoggiato il governo socialista del primo ministro Antonio Costa. Si andrà così alle elezioni, anticipate di due anni rispetto al previsto. Costa, in carica dal 2015, non ha alcuna intenzione di uscire di scena e ha annunciato che metterà in piedi, in vista delle elezioni, “una maggioranza rafforzata, stabile e duratura”.

Ultime notizie

La Nuova Zelanda lancia la coalizione contro i robot killer

Mezzi blindati dotati di cannoni, droni volanti che si lanciano a grande velocità contro i nemici in fuga, battelli...

Non si vive di sola pasta: le alternative giuste per variare

Siamo italiani, amiamo la pasta e si sa. Da sempre medici e nutrizionisti continuano a ripetere che la pasta...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e...

Il Congo, le miniere di cobalto e la geopolitica della transizione energetica

Il Congo è al centro della geopolitica della transizione energetica e sempre più lo sarà negli anni a venire....