giovedì 9 Dicembre 2021

USA, trattative per mezzo milione alle famiglie separate al confine

L’amministrazione Biden sarebbe in trattativa per offrire 450mila dollari a persona, come forma di compensazione, alle famiglie di immigrati separati al confine durante l’amministrazione Trump, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal (molto probabilmente, le cifre finali saranno diverse). Agenzie dedite al risolvere le cause intentate per conto dei genitori affermano che la separazione abbia inferto ai bambini un “trauma psicologico duraturo”. Durante l’amministrazione Trump, migliaia di bambini sono stati separati dalle famiglie dopo aver attraversato illegalmente il confine tra Messico e USA nel 2018. Molti di questi hanno riportato traumi psicologici e disturbi fisici tra cui ipotermia e malnutrizione. Fino ad ora sono stati identificati 5500 bambini separati dalle famiglie.

Ultime notizie

La Nuova Zelanda lancia la coalizione contro i robot killer

Mezzi blindati dotati di cannoni, droni volanti che si lanciano a grande velocità contro i nemici in fuga, battelli...

Non si vive di sola pasta: le alternative giuste per variare

Siamo italiani, amiamo la pasta e si sa. Da sempre medici e nutrizionisti continuano a ripetere che la pasta...

“Basta bugie sulle etichette”: l’inganno della legge italiana sul benessere animale

I prodotti provenienti dagli allevamenti intensivi di suini, dove viene praticato il taglio sistematico della coda agli animali e...

Il Congo, le miniere di cobalto e la geopolitica della transizione energetica

Il Congo è al centro della geopolitica della transizione energetica e sempre più lo sarà negli anni a venire....