martedì 16 Agosto 2022

USA, trattative per mezzo milione alle famiglie separate al confine

L’amministrazione Biden sarebbe in trattativa per offrire 450mila dollari a persona, come forma di compensazione, alle famiglie di immigrati separati al confine durante l’amministrazione Trump, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal (molto probabilmente, le cifre finali saranno diverse). Agenzie dedite al risolvere le cause intentate per conto dei genitori affermano che la separazione abbia inferto ai bambini un “trauma psicologico duraturo”. Durante l’amministrazione Trump, migliaia di bambini sono stati separati dalle famiglie dopo aver attraversato illegalmente il confine tra Messico e USA nel 2018. Molti di questi hanno riportato traumi psicologici e disturbi fisici tra cui ipotermia e malnutrizione. Fino ad ora sono stati identificati 5500 bambini separati dalle famiglie.

Ultime notizie

Il Mali ha cacciato definitivamente l’esercito francese dal proprio territorio

Nella giornata di lunedì 15 agosto la Francia ha rilasciato un comunicato nel quale è stato riferito che le...

Recensioni indipendenti: Genesis 2.0 (documentario)

Un documentario di 113 minuti, scritto e diretto dal regista svizzero Christian Frei, insieme al filmmaker russo Maxim Arbugaev....

L’era delle emergenze sta incentivando gli OGM e la privatizzazione dell’acqua

Che stiamo attraversando l’era delle emergenze ormai è chiaro a tutti: dalla pandemia di Coronavirus alla guerra in Ucraina...

Anche alle prossime elezioni gli italiani fuori sede non avranno diritto di voto

Mancano quaranta giorni alle elezioni del 25 settembre e di una norma che permetta ai cittadini italiani che vivono...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI