domenica 28 Novembre 2021

Blitz antimafia a Latina, 33 misure cautelari

All’alba di oggi la Polizia di Stato ha condotto a Latina, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Roma, un blitz contro il clan di etnia rom che faceva capo a Giuseppe Di Silvio, detto Romolo. I 33 sospettati contro cui sono state eseguite le misure cautelari sono accusati di associazione a delinquere a stampo mafioso, furto, sequestro di persona, traffico e spaccio di droghe e porto abusivo di armi. L’indagine ipotizza l’esistenza di un nuovo sodalizio di tipo mafioso a livello locale, organizzato su base familiare e territoriale, radicato nel territorio e dedito ad attività di estorsione e spaccio.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...