giovedì 2 Dicembre 2021

Roma: corteo lavoratori Elica e Whirlpool in occasione dei tavoli al Mise

A Roma, circa 500 lavoratori della Whirlpool di Napoli e dell’Elica di Ancona hanno sfilato in corteo dalla Stazione Termini verso il ministero dello Sviluppo economico, in occasione dei due tavoli. Sono 340 i lavoratori della Whirlpool che rischiano di perdere il lavoro dopo la conferma da parte dell’azienda della chiusura della procedura di licenziamento collettivo. In tal senso Barbara Tibaldi, segretario nazionale Fiom-Cgil, ha affermato: «Ci hanno detto che oggi avrebbero illustrato un provvedimento straordinario per traghettarli dalla Whirlpool al Consorzio. Ci aspettiamo la serietà del governo, che deve spiegarci come possiamo proseguire». Sono invece 400 i lavoratori Elica a rischio: come denunciato dai sindacati, «la proprietà ha annunciato 400 esuberi perché vogliono portare il lavoro in Polonia».

Ultime notizie

Covid: Nessuno studio scientifico ad oggi conosciuto afferma che vaccinare i bambini è sicuro

Ieri anche l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha concesso il via libera al vaccino anti-Covid prodotto da Pfizer-BionTech anche...

Uno studio prova che il cibo dei fast food americani è pieno di ftalati, e in Italia?

McDonald’s, Burger King, Pizza Hut, Domino’s, Taco Bell e Chipotle sono alcune tra le maggiori catene in cui vengono venduti...

Livorno, l’incendio nella raffineria Eni è solo la punta dell’iceberg

Ieri, poco dopo le 14, è divampato un incendio nella raffineria Eni di Stagno, tra i comuni di Livorno...

Russia vs Ucraina: cosa sta accadendo e qual è la posta in gioco

Le tensioni tra Russia e Ucraina sono spesso al centro dell'interesse dei media in queste settimane. Le ultime notizie...