fbpx
sabato 23 Ottobre 2021

La Svezia sospende il vaccino Moderna per i più giovani

La Svezia ha deciso di sospendere la somministrazione del vaccino anti Covid Moderna per le persone nate dal 1991 in poi. L’Agenzia svedese per la sanità pubblica ha infatti comunicato, tramite una nota, tale decisione, che è stata presa tenendo conto del fatto che sono in aumento le segnalazioni di effetti collaterali come la miocardite o la pericardite. Tuttavia, precisa l’agenzia, «il rischio di essere colpiti è molto basso» e la sospensione è stata stabilita «per motivi precauzionali». Inoltre, i soggetti che hanno ricevuto una dose del vaccino Moderna «non riceveranno attualmente una seconda dose», ed in tal senso «sono in corso discussioni sulla soluzione migliore». In totale, conclude l’agenzia, si tratta di circa 81.000 persone.

Ultime notizie

Gli USA coprono coi soldi gli omicidi di innocenti provocati dai droni

Il 29 agosto, nel pieno della fuga dall’Afghanistan, la situazione militare nell'aeroporto di Kabul era incandescente: un attentato di...

Il Coordinamento 15/10 ribadisce al governo: la lotta contro il green pass continua

«L'abrogazione del green pass e dell’obbligo vaccinale (attualmente previsto solo per i sanitari), l'impegno ad astenersi da ogni forma di...

Pensieri stupefacenti, l’avvenire di un’illusione

Esattamente duecento anni fa, settembre-ottobre 1821, cominciavano a uscire sul “London Magazine” Le confessioni di un mangiatore d’oppio di...

Riavvistata una lince sulle Alpi Sudorientali: un successo per il ripopolamento

È stata avvistata una mamma lince con i suoi cuccioli nati in natura tra i boschi della Slovenia. Una...