giovedì 2 Febbraio 2023

Patrick Zaki, nuovo rinvio del processo: prossima udienza il 7 dicembre

È stato nuovamente aggiornato il processo che si svolge a Mansura nei confronti di Patrick Zaki, l’attivista per i diritti umani e studente dell’Università di Bologna detenuto in Egitto da più di un anno.  L’udienza a carico di quest’ultimo è stata infatti rinviata al 7 dicembre. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa, a chiedere il rinvio sarebbe stata la legale di Zaki, Hoda Nasrallah, così da avere più tempo per studiare gli atti. Ad ogni modo però, secondo Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International in Italia, si tratta di «un rinvio abnormemente lungo che sa di punizione» in quanto il giudice avrebbe potuto rimandare il processo ad una data più vicina.

Ultime notizie

La Russia intensifica la guerra contro la libertà di parola e la crittografia

Roskomsvoboda, gruppo che si definisce la “prima organizzazione russa attiva nel proteggere i diritti digitali” ha denunciato che il...

Nuovo scandalo al Parlamento UE: francesi indagati per appropriazione di fondi pubblici

Piove sul bagnato a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo. Dopo lo scandalo del Qatargate, 13 ex eurodeputati francesi sono...

Nella nuova strategia del governo tutto è concesso contro Alfredo Cospito

Il deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli ha commentato, durante l'approvazione del disegno di legge per l’istituzione della Commissione...

Ucraina, un’arma tira l’altra: ora Kiev vuole caccia e missili a lungo raggio

Dopo l’invio del lanciarazzi multiplo HIMARS, prima, e la decisione di inviare i carrarmati tedeschi e americani, dopo, ora...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI