lunedì 27 Giugno 2022

Cina: stretta su aborti effettuati per scopi non medici

In Cina, si è deciso di limitare il numero di aborti effettuati per «scopi non medici». Il Consiglio di Stato ha infatti pubblicato oggi le nuove linee guida che mirano a migliorare «l’accesso generale delle donne ai servizi sanitari pre-gravidanza». Esse fanno parte delle politiche per incoraggiare le famiglie ad avere più figli ed il loro obiettivo sembra essere proprio quello di affrontare il calo del tasso di natalità nazionale. Detto ciò, il Paese aveva già adottato misure volte a prevenire gli aborti selettivi in base al sesso e le autorità sanitarie nel 2018 avevano affermato che l’uso dell’aborto per porre fine alle gravidanze indesiderate fosse «dannoso per le donne».

Ultime notizie

Divulga dati agli Stati Uniti: il Garante della Privacy contro Google Analytics

Il Garante della Privacy italiano ha pubblicato un comunicato stampa in cui denuncia esplicitamente come l’uso di Google Analytics...

Il TAR della Lombardia boccia la sospensione senza stipendio dei medici non vaccinati

Il TAR della Lombardia ha sostanzialmente bocciato, tramite un'ordinanza pubblicata recentemente, la legge in base alla quale gli operatori...

Reportage esclusivo: in Ecuador è in corso una vera rivolta popolare

"Fuera Lasso, fuera!". Migliaia e migliaia i manifestanti per le strade di tutto il paese. Indigeni e meticci, neri...

CPR di Caltanissetta: i migranti protestano sui tetti dopo i pestaggi della polizia

Sabato 25 giugno nel Centro di Permanenza e Rimpatrio (CPR) di Caltanissetta i detenuti hanno messo in atto una...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI