fbpx
venerdì 22 Ottobre 2021

A San Marino vince il si per l’aborto legale

Circa il 77% dei votanti sanmarinesi hanno approvato la norma che legalizza l’aborto con una legge quasi fotocopia di quella italiana, che venne approvata nell’ormai lontano 1978. Con 43 anni di ritardo anche nella repubblica più antica d’Europa le donne potranno abortire legalmente nelle prime 12 settimane di gravidanza e nei casi in cui la vita della donna sia in pericolo o  a causa di anomalie o malformazioni fetali. La piccola enclave era uno degli ultimi stati in Europa – insieme ad Andorra, Malta e Vaticano – a vietare del tutto l’aborto.

Ultime notizie

Roma, la polizia carica studenti del liceo: manganellate sui minorenni

Un gruppo di giovanissimi studenti caricato e preso a manganellate dalla polizia in assetto antisommossa, un diciassettenne ferito, una...

Il Messico è il primo Paese del Nord America a vietare i test cosmetici sugli animali

Il Senato del Messico ha approvato il disegno di legge federale per porre fine alla sperimentazione cosmetica sugli animali...

Total ha nascosto gli effetti devastanti del petrolio su ambiente e clima per 50 anni

Uno studio recentemente pubblicato ha mostrato come il colosso francese Total fosse a conoscenza dell'impatto catastrofico delle proprie attività sull'ambiente...

Metaverse: il futuro di internet progettato dalle Big Tech

Magari non ne avete ancora mai sentito parlare, tuttavia il metaverse sarà probabilmente un argomento al centro di molte discussioni...