martedì 7 Febbraio 2023

Terza dose vaccino, Walter Ricciardi: “Sarà fatta da tutti e diventerà periodica”

Con ogni probabilità l’anno prossimo tutti i cittadini italiani, e dunque non solo i più fragili ed i sanitari, dovranno sottoporsi ad un richiamo del vaccino anti Covid. È quanto sostenuto da Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, il quale in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero ha affermato che «a nove-dieci mesi dalla vaccinazione, una persona sana e in età non avanzata è ancora protetta». Tuttavia, ha aggiunto: «È presumibile però che a partire dal prossimo anno una dose di richiamo debba essere fatta da tutti, con una certa periodicità».

Ultime notizie

Tangentopoli europea: ora spuntano anche i lobbisti dall’Azerbaigian

Per quanto concerne la tangentopoli europea si continua a parlare di Qatargate nonostante che nelle indagini - ancora in...

Il Covid volge al termine? Pfizer vara il piano per confermare profitti record

Dopo aver incassato profitti da capogiro nel 2022 grazie alla vendita del suo vaccino anti-Covid a mRna, il colosso...

Al via il maggior sciopero dei lavoratori sanitari nella storia del Regno Unito

Nel Regno Unito, decine di migliaia di lavoratori sanitari sono scesi in piazza per protestare contro l'inflazione che da...

L’Australia autorizza MDMA e funghi allucinogeni per trattare le malattie mentali

Lo scorso venerdì la Therapeutic Goods Administration (TGA), l'organo governativo australiano responsabile della regolamentazione dei farmaci, ha annunciato che...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI