fbpx
sabato 23 Ottobre 2021

Elezioni in Russia: il partito di Putin è in vantaggio

Elezioni parlamentari in Russia, i dati della Commissione elettorale centrale (CEC): secondo quanto pervenuto finora con l’elaborazione dell’80,1 per cento dei risultati, il partito Russia Unita (dell’attuale presidente Vladimir Putin) è in vantaggio con il 49,42 per cento dei consensi (più del 55 per cento de voti). Nel frattempo, l’opposizione sottolinea l’esistenza di frodi elettorali, con circa 750 denunce mosse per presunti brogli elettorali e svariate segnalazioni di irregolarità nelle votazioni da parte dell’ONG Golos (Movimento per la difesa dei diritti degli elettori).
Subito dopo il partito Russia Unita si trova per ora – con il 19,28 per cento dei consensi – il Partito Comunista.

Ultime notizie

Gli USA coprono coi soldi gli omicidi di innocenti provocati dai droni

Il 29 agosto, nel pieno della fuga dall’Afghanistan, la situazione militare nell'aeroporto di Kabul era incandescente: un attentato di...

Il Coordinamento 15/10 ribadisce al governo: la lotta contro il green pass continua

«L'abrogazione del green pass e dell’obbligo vaccinale (attualmente previsto solo per i sanitari), l'impegno ad astenersi da ogni forma di...

Pensieri stupefacenti, l’avvenire di un’illusione

Esattamente duecento anni fa, settembre-ottobre 1821, cominciavano a uscire sul “London Magazine” Le confessioni di un mangiatore d’oppio di...

Riavvistata una lince sulle Alpi Sudorientali: un successo per il ripopolamento

È stata avvistata una mamma lince con i suoi cuccioli nati in natura tra i boschi della Slovenia. Una...