fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Patrick Zaki ancora in carcere: processo aggiornato al 28 settembre

È stato aggiornato al 28 settembre il processo che si svolge a Mansura nei confronti di Patrick Zaki, l’attivista per i diritti umani e studente dell’Università di Bologna detenuto in Egitto da più di un anno. Egli resterà dunque in manette fino a questa data. A testimoniarlo è stata l’agenzia di stampa ANSA, secondo cui l’annuncio è stato dato da un poliziotto al termine della prima udienza tenutasi nella giornata di oggi. Quest’ultima è durata 5 minuti e Zaki, ammanettato nella gabbia degli imputati, ha in sostanza affermato di essere stato detenuto per un periodo di tempo maggiore di quello previsto dalla legge per i reati minori di cui è attualmente accusato.

Ultime notizie

La Nigeria al centro della strategia anti-cinese degli Usa in Africa

La Nigeria risulta essere sempre di più sotto l’influenza e il controllo statunitense: lo dimostrano gli avvenimenti, oltre che...

Migranti, la Corte dei conti europea vuole più rimpatri

Lunedì 13 settembre, la Corte dei conti europea (ECA) ha pubblicato un report che è passato relativamente in sordina,...

In Italia il Green Pass più restrittivo d’Europa: come funziona negli altri paesi

Ieri in Italia è stata ufficialmente approvata l'estensione generalizzata della Certificazione verde COVID-19 con il sì alla fiducia da...

Singapore: laboratorio mondiale di controllo e sorveglianza

Alla fine del Settecento, il giurista britannico Jeremy Bentham si era ritagliato del tempo per progettare un'architettura di sorveglianza...