fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Stati Uniti: vaccino obbligatorio per due terzi dei lavoratori

Giovedì, il presidente Joe Biden ha parlato della necessità di accelerare la lotta contro il Covid-19. Dunque, tanto nei settori pubblici quanto nei settori privati, per gran parte dei lavoratori il vaccino diventa obbligatorio. Per quanto riguarda i lavoratori federali, sono circa quattro milioni coloro che dovranno vaccinarsi e hanno 75 giorni di tempo per farsi somministrare le dosi. Per i privati invece, le aziende con più di 100 dipendenti (per un totale di, circa, 80 milioni di persone), dovranno imporre l’obbligo di vaccinazione oppure saranno tenuti a sottoporre i dipendenti a un test ogni settimana.

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...