fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Siria: petrolio fuoriesce da raffineria e si diffonde nel Mediterraneo

Una grande quantità di petrolio, fuoriuscito da una raffineria della città costiera di Baniyas, in Siria, si sta diffondendo nel Mar Mediterraneo, e secondo quanto affermato dalle autorità cipriote potrebbe a breve raggiungere l’isola di Cipro. Il tutto dopo che la scorsa settimana i funzionari siriani avevano affermato di essere stati in grado di tenere la fuoriuscita in questione, cominciata il 23 agosto, sotto controllo. Tuttavia dall’analisi delle immagini satellitari a disposizione, adesso è chiaro che lo sversamento fosse più grande di quanto originariamente ipotizzato: ha infatti coperto una superficie di 800 chilometri quadrati.

Ultime notizie

Migranti, la Corte dei conti europea vuole più rimpatri

Lunedì 13 settembre, la Corte dei conti europea (ECA) ha pubblicato un report che è passato relativamente in sordina,...

In Italia il Green Pass più restrittivo d’Europa: come funziona negli altri paesi

Ieri in Italia è stata ufficialmente approvata l'estensione generalizzata della Certificazione verde COVID-19 con il sì alla fiducia da...

Singapore: laboratorio mondiale di controllo e sorveglianza

Alla fine del Settecento, il giurista britannico Jeremy Bentham si era ritagliato del tempo per progettare un'architettura di sorveglianza...

La ricerca sulla carne sintetica avanza: creato il primo filetto di Kobe in laboratorio

L'innovativo mondo della carne coltivata in laboratorio - carne non ottenuta con la macellazione - sta continuando a muovere...