fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Sospese in Nicaragua sei tra le ONG europee e statunitensi

Nicaragua, lunedì 16 agosto: dopo l’accusa, contro diverse organizzazioni senza scopo di lucro, di ostacolare i controlli interni del Paese da parte del Governo di Daniel Ortega, sei delle suddette associazioni – con origine dagli Stati Uniti e dall’Europa – sono state sospese.
Bandite dunque dal Governo Ortega sei tra le ONG europee e americane, con la seguente liquidazione di tutti i beni seguendo gli statuti costitutivi di ciascuna organizzazione; oppure, i beni diventeranno proprietà dello Stato del Nicaragua. Da anni le ONG forniscono assistenza in Nicaragua su più fronti, ma Ortega ha scelto di interrompere l’azione delle ONG da quando Stati Uniti e Unione Europea hanno aumentato le pressioni sul suo Governo.

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...