martedì 3 Ottobre 2023

Il primo sciopero contro il green pass vince: la Hanon riapre la mensa a tutti

La multinazionale coreana Hanon system era stata la prima azienda ad annunciare che presso lo stabilimento di Torino avrebbe ammesso alla mensa aziendale solo i dipendenti muniti di passaporto sanitario. Oggi diventa anche la prima azienda a fare marcia indietro, rinunciando alla misura. I lavoratori – tramite i sindacati Cgil, Cisl e Uil – avevano proclamato lo sciopero contro la decisione, ma non vi è stato necessità di portarlo a compimento. Questa mattina i manager dell’azienda hanno convocato i rappresentanti sindacali per annunciare il ritiro immediato del provvedimento. Anche la Regione Piemonte in una nota aveva specificato che tra i ristoranti che dovevano richiedere il pass non erano annoverate le mense aziendali, chiedendo indirettamente la sospensione della misura.

Ultime notizie

FICo: la “Disneyland del cibo” di Bologna è un colossale fallimento

L’idea di F.I.Co (Fabbrica Italiana Contadina), presentata nel 2013 dal duo renziano Farinetti e Segré (il primo patron di...

In Italia aumentano le minacce ai giornalisti, ma diminuiscono le denunce

In Italia, il numero delle minacce rivolte ai giornalisti è in crescita, mentre diminuisce progressivamente quello delle loro denunce....

Il Partito curdo dei lavoratori annuncia il ritorno della lotta armata in Turchia

Domenica mattina, intorno alle 9.30 (ora locale), due persone (successivamente identificati come Rojhat Zilan e Erdal Şahin) hanno fatto...

Una sentenza del tribunale di Catania smonta il decreto del governo sui migranti

Il decreto immigrazione varato il 14 settembre dall'Esecutivo è “illegittimo in più parti”. Lo ha stabilito il tribunale di...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI