fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Cadavere nel Bresciano: potrebbe essere la vigilessa scomparsa tre mesi fa

Nel Bresciano è stato trovato il cadavere di una donna. Dalla Procura di Brescia si apprende che, molto probabilmente, il cadavere trovato a Tamù, in Vallecamonica, sia di Laura Ziliani. La donna è scomparsa lo scorso otto maggio e, per avere la certezza che quello trovato sia effettivamente il cadavere della vigilessa, è necessario attendere la giornata di domani. Infatti, per domani è previsto l’esame del Dna a cui seguirà l’autopsia. Le fonti investigative hanno comunque motivo di credere che il cadavere sia della Ziliani, perché sono «Molti gli elementi che fanno ritenere che sia la donna scomparsa tre mesi fa».

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...