fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Voto ai 18enni per eleggere il Senato: sì definitivo di Palazzo Madama

L’aula del Senato ha approvato con 178 voti favorevoli, 15 contrari e 30 astensioni, la riforma costituzionale con la quale si stabilisce che l’età minima per eleggere il Senato sia di 18 anni e non più di 25. Con questo voto il Parlamento ha approvato definitivamente la riforma: essa, però, sarà promulgata tra tre mesi per consentire di chiedere il referendum confermativo, dato che alla Camera sono mancati i due terzi dei voti favorevoli.

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...