fbpx
sabato 25 Settembre 2021

Blitz antimafia nel Palermitano: 85 misure cautelari

I carabinieri del Comando provinciale di Palermo e la Direzione Investigativa Antimafia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 85 persone. 63 di loro sono state portate in carcere, 18 sono finite agli arresti domiciliari e 4 sono state sottoposte sottoposte ad obblighi di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria. Gli individui sono accusati a vario titolo di: associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di droga, reati in materia di armi, corruzione ed estorsione. Tra gli arrestati, anche la collaboratrice di giustizia Giusy Vitale, sorella dei capi del mandamento mafioso di Partinico Leonardo e Vito Vitale.

Ultime notizie

Tanzania, il governo vuole sfrattare i Masai per far posto al turismo

La popolazione dei Masai abita nel nord della Tanzania, in quello che oggi è il "Parco di Ngorongoro", da...

I vaccini sono in scadenza? Pfizer allunga la data di validità

In Israele, Pfizer ha accettato di prolungare la data di scadenza di circa 60.000 dosi dei suoi vaccini anti...

La censura di Facebook si abbatte su L’Indipendente: ma la fake news è la loro

Secondo gli algoritmi di Facebook, L'Indipendente avrebbe pubblicato una notizia falsa. A farcelo sapere la stessa bigtech oscurando la...

Pericolosi giochi di guerra nell’Indo-Pacifico: tutti contro la Cina sotto la regia Usa

Per contrastare il crescente potere militare della Cina, numerose nazioni asiatiche e non, per lo più sotto l'influenza degli...