fbpx
venerdì 15 Ottobre 2021

Commissione Ue apre indagine antitrust contro Facebook

La Commissione Europea ha aperto un’indagine antitrust nei confronti di Facebook con il fine di verificare se il colosso dei social abbia violato le regole sulla concorrenza. Nello specifico, si sospetta che Facebook possa aver utilizzato i dati pubblicitari raccolti dagli inserzionisti per competere con essi nei mercati dove è attivo, come quello degli annunci economici. Inoltre, l’indagine è stata aperta anche per capire se Facebook abbia collegato il suo servizio di annunci, “Marketplace”, al social network. Ciò infatti determinerebbe una violazione delle regole europee.

Ultime notizie

L’Italia è l’unico Paese europeo dove si guadagna meno di 30 anni fa

L'Italia è l'unico Paese europeo in cui, a partire dal 1990, lo stipendio medio dei lavoratori è diminuito: lo...

Valle del Kashmir: riesplodono le violenze al confine tra India e Pakistan

Negli ultimi giorni la valle del Kashmir, unica regione dell'India a maggioranza musulmana contesa da oltre settant’anni da India...

Ecuador, le comunità locali in lotta da 300 giorni per fermare l’estrazione mineraria

È ormai dal Natale 2020 che gli abitanti di Pacto, territorio situato in Ecuador, protestano con tende e posti...

Fortezza Europa: il vecchio continente si accoda alla “moda” dei muri anti-migranti

In una lettera inviata alla Commissione Europea il 7 ottobre scorso, i ministri dell'interno di 12 Stati Membri hanno...