venerdì 18 Giugno 2021

Kabul, esplosione davanti a scuola: almeno 25 morti

Non si placano le violenze in Afghanistan nonostante sia iniziato il ritiro degli occupanti americani. Una esplosione davanti a una scuola  nel distretto di Dasht-e-Barchi della capitale Kabul ha provocato – secondo il ministro degli Interni afghano – 25 morti e 52 feriti. La zona dell’attentato è abitata da sciiti, spesso oggetto di attacchi da parte di gruppi armati appartenenti alla maggioranza sunnita.

Ultime notizie

Grecia, la storia corre all’indietro: votata la giornata lavorativa di 10 ore

In Grecia, il Parlamento ha approvato con 158 voti a favore e 142 contrari un controverso provvedimento: si tratta...

Europa: i cittadini chiedono di vietare la pubblicità sul fossile

L'iniziativa dei cittadini europei denominata "Ban Fossil Fuel Advertising and Sponsorships" è stata registrata nella giornata di ieri dalla...

In 10 anni chiusi 173 ospedali e personale ridotto di 46 mila unità

Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) si è trovato sotto scacco nell’anno della pandemia da Sars-Cov2. L’Italia ha fatto i...

I siti di fact-checking stanno diventando un pericolo per il giornalismo indipendente

Dalla sua fondazione nel 2018, l’estensione browser NewsGuard vaglia ininterrottamente articoli online per determinare se le loro fonti sono...