fbpx
lunedì 27 Settembre 2021

Libia: spari contro peschereccio italiano, ferito il comandante

Il comandante del peschereccio italiano «Aliseo», Giuseppe Giacalone, è rimasto ferito dopo che una motovedetta della Guardia Costiera libica ha sparato contro l’imbarcazione a largo della città di Bengasi. La notizia è stata confermata da parte del figlio del comandante, che però non è a conoscenza dell’attuale stato di salute del padre. La marina libica ha dichiarato di aver sparato i colpi in aria come «avvertimento» poiché il peschereccio «aveva sconfinato».

Ultime notizie

Svelato il lobbying dell’industria della carne sulle Nazioni Unite

La settimana scorsa si è tenuto a New York il "Food System Summit", il vertice delle Nazioni Unite che...

Perché, anche all’interno della strategia vaccinale, puntare sulla terza dose è insensato

Nell'affrontare la pandemia di Covid-19 la strategia globale si è da subito concentrata sulla vaccinazione di massa come unica...

I berlinesi hanno detto sì: le case potranno essere espropriate ai colossi immobiliari

A Berlino, il diritto alla casa dovrà essere protetto anche a costo di espropriare gli appartamenti di proprietà di...

La Cina ha deciso di rendere illegali le criptovalute

La Repubblica Popolare Cinese ha deciso di assumere una posizione netta nei confronti delle criptovalute, rendendole di fatto illegali...