fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Napoli, blitz dei carabinieri: documenti falsi per immigrati clandestini

A Napoli, è stata sgominata un’associazione a delinquere che, dietro compenso, procurava documenti falsi per permessi di soggiorno in Italia a pakistani, indiani, marocchini, tunisini, afghani, russi, ucraini e ad extracomunitari delle aree di crisi a rischio terrorismo. I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale hanno infatti eseguito tre arresti (di cui uno in carcere e due ai domiciliari) ed hanno stabilito 11 obblighi di dimora per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, falso ideologico e materiale. Dell’organizzazione facevano parte cittadini italiani, afgani e pakistani.

Ultime notizie

Migranti, la Corte dei conti europea vuole più rimpatri

Lunedì 13 settembre, la Corte dei conti europea (ECA) ha pubblicato un report che è passato relativamente in sordina,...

In Italia il Green Pass più restrittivo d’Europa: come funziona negli altri paesi

Ieri in Italia è stata ufficialmente approvata l'estensione generalizzata della Certificazione verde COVID-19 con il sì alla fiducia da...

Singapore: laboratorio mondiale di controllo e sorveglianza

Alla fine del Settecento, il giurista britannico Jeremy Bentham si era ritagliato del tempo per progettare un'architettura di sorveglianza...

La ricerca sulla carne sintetica avanza: creato il primo filetto di Kobe in laboratorio

L'innovativo mondo della carne coltivata in laboratorio - carne non ottenuta con la macellazione - sta continuando a muovere...