fbpx
venerdì 17 Settembre 2021

Embraco: arrivate lettere di licenziamento per i 400 dipendenti

Sono arrivate le prime lettere di licenziamento per i 400 lavoratori dell’ex Embraco di Riva di Chieri, lo hanno riferito gli stessi dipendenti della fabbrica. All’interno delle lettere, scritte in data 30 aprile e firmate dal curatore fallimentare Maurizio Gili, si legge infatti che il licenziamento sarà valido a partire dal 22 luglio e che, in tal senso, la cassa integrazione resterà in vigore fino a tale data. Il licenziamento non era certamente inaspettato: il Primo Maggio, infatti, i lavoratori avevano manifestato per chiedere al governo di affrontare la loro situazione.

Ultime notizie

Migranti, la Corte dei conti europea vuole più rimpatri

Lunedì 13 settembre, la Corte dei conti europea (ECA) ha pubblicato un report che è passato relativamente in sordina,...

In Italia il Green Pass più restrittivo d’Europa: come funziona negli altri paesi

Ieri in Italia è stata ufficialmente approvata l'estensione generalizzata della Certificazione verde COVID-19 con il sì alla fiducia da...

Singapore: laboratorio mondiale di controllo e sorveglianza

Alla fine del Settecento, il giurista britannico Jeremy Bentham si era ritagliato del tempo per progettare un'architettura di sorveglianza...

La ricerca sulla carne sintetica avanza: creato il primo filetto di Kobe in laboratorio

L'innovativo mondo della carne coltivata in laboratorio - carne non ottenuta con la macellazione - sta continuando a muovere...