sabato 12 Giugno 2021

Stop del Garante per la privacy ai Green Pass vaccinali

Il Garante per la privacy ha bocciato le “certificazioni verdi” annunciate nel recente decreto del governo, in quanto quest’ultimo “non garantisce una base normativa idonea per l’introduzione e l’utilizzo dei certificati verdi su scala nazionale”.
Il decreto sarebbe inoltre “gravemente incompleto e privo di una valutazione dei possibili rischi su larga scala per i diritti e le libertà personali” nonché “in contrasto con quanto previsto dal Regolamento europeo”. Per queste e ulteriori criticità il Garante ha inviato un avvertimento formale in cui si richiede ai ministri di intervenire urgentemente per modificare il decreto in questione.

Ultime notizie

L’Indonesia proteggerà le foreste di mangrovie: sono fondamentali per l’ambiente

L’Indonesia è la terra che possiede più foreste di mangrovie al mondo. Le 17.500 isole del paese ne ospitano...

Open Day vaccinali: gli “esperti” del CTS hanno parecchio da spiegare

Il Comitato tecnico scientifico (CTS) aveva dato il via libera agli Open Day per i giovani con i vaccini...

Detenuti palestinesi brutalmente torturati nelle carceri: un video incastra Israele

Nel marzo del 2019 all'interno del carcere israeliano di Ketziot, situato nel deserto del Negev, 55 detenuti palestinesi (tra...

Il Parlamento europeo ha votato lo stop agli allevamenti in gabbia

Il Parlamento europeo ha approvato, con 558 voti favorevoli, 37 contrari e 85 astensioni, una risoluzione con la quale...