lunedì 4 Luglio 2022

Caso Gregoretti: per il Pm non ci fu sequestro di persona

L’ex ministro dell’interno Salvini non ha violato le convenzioni internazionali e le sue scelte furono condivise dal governo, per questo «non sussistono gli estremi del reato di sequestro di persona» perché «il fatto non sussiste», è quanto sostenuto dal Pm all’udienza preliminare nell’aula bunker di Catania, sul caso dello sbarco dei migranti dalla nave Gregoretti, che per giorni venne impedito dall’ex ministro Matteo Salvini. Il Pm ha chiesto il non luogo a procedere.

Ultime notizie

Caso Assange: depositato all’Alta Corte di Londra il ricorso contro l’estradizione

L'istanza di ultimo appello contro il decreto di estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti è stata depositata presso...

Jovanotti e il WWF sono finiti nel mirino dei movimenti ecologisti

Il tour estivo in spiagge e riserve naturali di Jovanotti è nuovamente al centro delle polemiche. A finire nel...

Mano sul cuore all’inno USA e alleanza con Macron: Di Maio ormai è senza ritegno

Luigi Di Maio ha solennemente ultimato la sua giravolta politica, giurando fedeltà agli assi portanti dell’establishment americano ed europeo...

Nei Paesi Bassi esplodono le proteste degli agricoltori

Negli scorsi giorni, nei Paesi Bassi sono letteralmente esplose le proteste degli agricoltori contro un piano del governo volto a...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI