fbpx
martedì 28 Settembre 2021

Birmania: la giunta militare taglia internet

La giunta militare al potere in Birmania, dopo il golpe del 2 febbraio scorso, ha limitato a tempo indeterminato il segnale internet mobile, i wifi pubblici e il roaming in tutto il paese. La misura è chiaramente orientata a rendere più difficile la circolazione delle informazioni e l’organizzazione delle proteste contro il golpe che continuano a susseguirsi nel paese, nonostante la repressione abbia già provocato 543 vittime secondo i rapporti indipendenti.

Ultime notizie

Svelato il lobbying dell’industria della carne sulle Nazioni Unite

La settimana scorsa si è tenuto a New York il "Food System Summit", il vertice delle Nazioni Unite che...

Perché, anche all’interno della strategia vaccinale, puntare sulla terza dose è insensato

Nell'affrontare la pandemia di Covid-19 la strategia globale si è da subito concentrata sulla vaccinazione di massa come unica...

I berlinesi hanno detto sì: le case potranno essere espropriate ai colossi immobiliari

A Berlino, il diritto alla casa dovrà essere protetto anche a costo di espropriare gli appartamenti di proprietà di...

La Cina ha deciso di rendere illegali le criptovalute

La Repubblica Popolare Cinese ha deciso di assumere una posizione netta nei confronti delle criptovalute, rendendole di fatto illegali...