sabato 27 Novembre 2021

Industria, Istat: nel 2020 registrato un calo dell’ 11,4% sulla produzione

Il 2020 si chiude con un calo del 11,4% della produzione industriale. Lo ha dichiarato l’Istat. Il risultato è il peggiore dal 1990, dopo la caduta registrata nel 2009.

La flessione, spiega l’Istituto di statistica, riguarda i principali settori dei beni di consumo ed è la più ampia mai registrata. Il calo su novembre 2019 è dello 0,2% e quello su dicembre del 2%. Dal terzo al quarto trimestre 2020, la diminuzione registrata è stata dello 0,8%.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...