domenica 28 Novembre 2021

Myanmar, arrestato consigliere di Aung

L’esercito di Myanmar ha arrestato Win Htein, uno dei consiglieri più vicini alla leader Aung San Suu Kyi. Lo ha reso noto il partito dell’ex leader birmana. Il veterano della Lega nazionale per la democrazia (Lnd) ha dichiarato di essere stato arrestato in base alla legge sulla sedizione.

“L’esercito birmano deve cedere il potere e rilasciare tutte le persone detenute”, ha detto ieri sera il presidente americano Joe Biden, commentando il colpo di stato.

Ultime notizie

“Non opprimeremo i palestinesi”: i giovani israeliani che rifiutano il servizio militare

Shahar Perets ed Eran Aviv sono due giovani israeliani di 19 anni e da mesi rifiutano di arruolarsi tra...

Non solo CO2: i “dimenticati” della crisi ambientale

Volendo risalire alle cause del riscaldamento globale, o del più ampio cambiamento climatico, ormai sappiamo bene su chi puntare...

L’analfabeta e il poeta

Forse aveva ragione Hans M. Enzensberger quando affermava nell’Elogio dell’analfabetismo (1988) che “sono stati gli analfabeti a inventare la...

Femminicidi e revenge porn in Italia continuano ad aumentare

I reati di femminicidio e revenge porn sono in aumento in Italia. Stando ai dati riportati dal Viminale, su...