mercoledì 16 Giugno 2021

Usa, dopo 70 anni una donna subirà la pena capitale

Lisa Montgomery, l’unica donna attualmente nel braccio della morte nel Paese, è stata ufficialmente condannata alla pena di morte da una Corte d’appello americana. Se l’esecuzione del 12 gennaio sarà confermata, la Montgomery diventerà la prima detenuta in un carcere federale ad essere giustiziata dopo quasi 70 anni. Alla donna era stata inflitta la pena capitale per avere strangolato nel 2004 una signora incinta ed estratto il feto dal suo corpo, che poi aveva rapito.

Ultime notizie

Usa e Iran stanno cercando di ritrovare un accordo sul nucleare

Sono riprese, a Vienna, le negoziazioni in vista di un accordo sul nucleare tra Iran da una parte e...

L’Aifa ha approvato il mix vaccinale basandosi su ricerche scientifiche non verificate

L'approvazione da parte dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) della cosiddetta vaccinazione eterologa, ovvero del richiamo con un vaccino a...

Ricercatore perquisito e indagato per studi sul caso Moro

Lo scorso 8 giugno agenti della Digos hanno fermato il ricercatore storico Paolo Persichetti, e lo hanno condotto presso...

Come il mercato delle droghe si è adattato alla pandemia

L'impatto economico e sociale del Covid-19 è stato devastante per l'intero pianeta ma contrariamente a come sarebbe logico pensare,...