martedì 16 Agosto 2022

Muore Ruth Bader Ginsburg, il volto delle cause liberali

Washington(USA) – All’età di 87 anni Ginsburg è morta venerdì sera per complicazioni dovute al cancro al pancreas.
Il presidente Carter l’aveva nominata giudice d’appello federale e Clinton elevata alla Corte Suprema dove ha sostenuto con tenacia i diritti delle donne e altre cause liberali per 27 anni.
La sua morte offre a Trump l’opportunità di fare la sua terza nomina alla Corte oltre ad ampliare la sua maggioranza conservatrice con un rapporto di 6-3.

L'Indipendente non riceve alcun contributo pubblico né ospita alcuna pubblicità, quindi si sostiene esclusivamente grazie agli abbonati e alle donazioni dei lettori. Non abbiamo né vogliamo avere alcun legame con grandi aziende, multinazionali e partiti politici. E sarà sempre così perché questa è l’unica possibilità, secondo noi, per fare giornalismo libero e imparziale. Un’informazione – finalmente – senza padroni.

Iscriviti a The Week
la nostra newsletter settimanale gratuita

Guarda una versione di "The Week" prima di iscriverti e valuta se può interessarti ricevere settimanalmente la nostra newsletter

Ultimi

Correlati

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI