giovedì 25 Luglio 2024

Ucraina, attacchi danneggiano infrastrutture energetiche

Nella notte tra venerdì e sabato, l’esercito russo avrebbe portato avanti una serie di attacchi nelle regioni ucraine di Leopoli e Zaporizhzhia, prendendo di mira infrastrutture energetiche, e ferendo qualche operatore nel settore dell’energia. Nello specifico, nella regione di Zaporizhzhia, due lavoratori sarebbero rimasti feriti e portati in ospedale, mentre in quella di Leopoli un missile russo avrebbe provocato un grosso incendio in una infrastruttura energetica. Parallelamente, il Ministro dell’Energia ucraino ha dichiarato che in un’altra non meglio specificata regione orientale, una linea di trasmissione di energia sarebbe stata interrotta.

Ultime notizie

Negli Stati Uniti una donna è stata uccisa dalla polizia dopo aver chiesto aiuto

Si chiamava Sonya Massey, aveva 36 anni ed era afroamericana. Viveva a Springfield, nello Stato americano dell'Illinois. La sera...

Siria e Yemen: due guerre per procura tutt’altro che finite

Negli ultimi dieci anni, in Yemen e Siria si sono combattute due lunghe e sanguinose guerre che hanno causato...

Toscana, i cittadini si ribellano contro il parco eolico vicino all’area protetta

Non solo in Sardegna, le grandi opere della cosiddetta "energia green" sono arrivate in tutta Italia, a partire dal...

Tutto quello che sappiamo sulla geoingegneria (Monthly Report)

È davvero possibile intervenire sul corso degli eventi meteorologici senza scatenare conseguenze sull'ambiente e sugli ecosistemi? Quanti sono gli...

Grazie per aver già letto

10 dei nostri articoli questo mese.

Chiudendo questo pop up potrai continuare la lettura.
Sappi però che abbiamo bisogno di te,
per continuare a fare un giornalismo libero e imparziale.

Clicca qui e  scopri i nostri piani di abbonamento e supporta
Un’informazione – finalmente – senza padroni.

ABBONATI / SOSTIENI