- L'INDIPENDENTE - https://www.lindipendente.online -

L’Italia è diventata il regno del populismo tecnocratico

La rielezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica rappresenta il miglior esito possibile per l’establishment euroatlantico che da anni eterodirige il nostro paese. 

Da un lato garantisce la sopravvivenza dell’attuale governo fino alla fine della legislatura, lasciando carta bianca a Draghi per procedere indisturbato per un altro anno nella sua opera di neoliberalizzazione del paese fatta di privatizzazioni, liberalizzazioni, svendita del “made in Italy” ai grandi fondi esteri, tagli alla spesa sociale, tagli ai sussidi pandemici e ulteriori trasferimenti di ricchezza dai l...

Questo è un articolo di approfondimento riservato ai nostri abbonati.
Scegli l'abbonamento che preferisci e prosegui con la lettura dell'articolo.

Se sei già abbonato effettua l'accesso compilando i campi qui sotto o utilizza il pulsante "accedi" posizionato in alto a destra, nella parte superiore del sito. 

ABBONATI / SOSTIENI [1]

Benefici di ogni abbonato

  • THE SELECTION: newsletter giornaliera con rassegna stampa dal mondo
  • Accesso a rubrica FOCUS: i nostri migliori articoli di approfondimento
  • Possibilità esclusiva di commentare gli articoli
  • Accesso al FORUM: bacheca di discussione per segnalare notizie, interagire con la redazione e gli altri abbonati