domenica 23 Gennaio 2022

CGIL e UIL, “legge di bilancio insoddisfacente”: sciopero il 16 dicembre

I sindacati CGIL e UIL hanno indetto uno sciopero di 8 ore per giovedì 16 dicembre per protestare contro la legge di bilancio 2022 elaborata dal governo Draghi, definita “insoddisfacente in particolare sul fronte del fisco, delle pensioni, della scuola, delle politiche industriali e del contrasto alle delocalizzazioni, del contrasto alla precarietà del lavoro soprattutto dei giovani e delle donne, della non autosufficienza”. La manifestazione principale si svolgerà a Roma, con iniziative parallele in altre città. Contraria alla decisione la CISL, che si oppone allo sciopero e a “radicalizzare il conflitto in un momento tanto delicato per il Paese”.

Ultime notizie

Trasporto di animali vivi: il Parlamento UE vota una normativa deludente

Il Parlamento europeo ha recentemente adottato, con 557 voti favorevoli, 55 contrari e 78 astenuti, una risoluzione non legislativa...

Cibo UMAMI: il primo inganno delle multinazionali del cibo

Umami è una parola in lingua giapponese che significa "saporito, delizioso” e che identifica uno dei 6 gusti fondamentali...

La Lombardia istituisce lo psicologo di base gratuito

Il 18 gennaio 2022, il Consiglio Regionale Lombardo ha approvato all'unanimità la mozione in merito all'inserimento della figura dello...

La scienza ai tempi del Draghistan

Con le nuove regole emanate ieri in Italia ai non vaccinati sarà impedito non solo accedere a qualsiasi sembianza...