giovedì 2 Dicembre 2021

Whirlpool, confermati i licenziamenti dal 22 ottobre

L’azienda Whirlpool ha confermato i licenziamenti a partire dal 22 ottobre per 340 operai della sede di Napoli. Come scritto nel comunicato diffuso dall’azienda, i progetti presentati dal Governo e dalla Regione sono ancora “in una fase non compatibile con le esigenze e tempistiche espresse dalla società”. Restano confermati gli incentivi all’esodo nella misura di 85mila euro o il trasferimento dei lavoratori nella sede di Cassinetta di Briadronno (VA), oltre alla disponibilità a proseguire la trattativa per il trasferimento di asset.

Ultime notizie

Uno studio prova che il cibo dei fast food americani è pieno di ftalati, e in Italia?

McDonald’s, Burger King, Pizza Hut, Domino’s, Taco Bell e Chipotle sono alcune tra le maggiori catene in cui vengono venduti...

Livorno, l’incendio nella raffineria Eni è solo la punta dell’iceberg

Ieri, poco dopo le 14, è divampato un incendio nella raffineria Eni di Stagno, tra i comuni di Livorno...

Russia vs Ucraina: cosa sta accadendo e qual è la posta in gioco

Le tensioni tra Russia e Ucraina sono spesso al centro dell'interesse dei media in queste settimane. Le ultime notizie...

Il governo verso una nuova proroga dello stato di emergenza: a quale scopo?

In Italia il 31 dicembre scadrà lo stato di emergenza, tuttavia l'ipotesi che esso venga prolungato ulteriormente è davvero...